Amministrazione

Segreteria disciplinare

  • La segreteria per i procedimenti disciplinari nei confronti dei magistrati è preposta allo svolgimento di tutte quelle attività che consentono, ai magistrati addetti al settore, l'esame preliminare - entro l'anno dalla notiza certa - degli atti di possibile rilevanza disciplinare nonché l'acquisizione dei successivi elementi di valutazione per l'eventuale emissione del decreto di archiviazione ovvero per la promozione dell'azione disciplinare nei confronti dei magistrati oggetto di indagine. L'inizio della procedura disciplinare determinerà, pertanto, tutti quegli adempimenti richiesti per lo svolgimento dell'attività istruttoria, quelli per la partecipazione dei sostituti procuratori generali alle udienze dibattimentali nonché quelli per l'eventuale proposizione del ricorso, alle SS. UU. civili della Corte di cassazione, avverso le sentenze emesse dal Consiglio superiore della magistratura.

Responsabili

Sonia Cusmano
Direttore amministrativo