Il suo Ruolo

La Procura Generale è il pubblico ministero presso la Corte di Cassazione. Ha una funzione diversa dalle procure presso gli uffici territoriali. Poiché la Corte di cassazione non si pronuncia sul merito della causa, ma è custode della legittimità dei giudizi, anche la procura generale presso la Corte di Cassazione interviene nei giudizi civili e penali sull’applicazione delle norme di diritto e nell’interesse della legge, senza promuovere l’azione penale. L’unico potere di promuovere l’azione è riservato al procedimento disciplinare contro i magistrati ordinari e alla possibilità di ricorrere per cassazione nell’interesse della legge.    

Si comunica che le segnalazioni di fatti aventi eventuale rilevanza disciplinare, provenienti da privati a mezzo posta elettronica, anche certificata, così come le istanze ad esse relative, non determinano nessun obbligo di provvedere, e, conseguentemente, alle stesse non sarà dato riscontro.

Novità