Ricordo Falcone, Morvillo e Borsellino - Conferenza dei Procuratori generali dei Paesi del Consiglio d'Europa - Palermo 5-6 maggio 2022

Data pubblicazione

23/05/2022

Il 5 e 6 maggio 2022 si è tenuta a Palermo la Conferenza dei Procuratori generali dei Paesi membri del Consiglio d’Europa.

La Conferenza è stata organizzata dalla Procura generale presso la Corte di cassazione, nel contesto del semestre di Presidenza del Comitato dei Ministri del Consiglio. Essa ha visto la presenza dei delegati di 46 Paesi, tra i quali anche alcuni osservatori (Algeria, Canada, Libia, Marocco, Stati Uniti, Tunisia).
La Conferenza ha affrontato i temi della indipendenza del pubblico ministero e della sua responsabilità – accountability – come strumento per la tutela dei diritti.

Nella giornata conclusiva e come parte integrante dei lavori della Conferenza, è stato ricordato il sacrificio di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e Paolo Borsellino e il contributo che essi diedero per l’affermazione dei valori della giurisdizione, sia quali giudici che come pubblici ministeri.
Il ricordo, alla presenza del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha visto gli interventi dei capi di Corte del distretto, dei ministri dell’Interno e della Giustizia, del Vice Presidente del CSM.


In attesa che sul sito sia possibile pubblicare integralmente i lavori, si anticipa ora l’intervento di apertura della Conferenza e la presentazione del video che ha aperto la sessione dedicata al ricordo.