Amministrazione

Ufficio del magistrato referente per l'informatica

  • L’ufficio del Magistrato Referente per l’Informatica svolge, tra le altre,  le seguenti funzioni:

    - Coordinamento delle iniziative e dei progetti di informatizzazione e automazione dei vari servizi;

    - Vigilanza sulla correttezza delle modalità di utilizzazione, distribuzione e gestione dei sistemi informativi automatizzati, nonché delle apparecchiature informatiche dell’ufficio;

    - Monitoraggio  e vigilanza  sulla situazione logistica dell’ufficio in funzione dell’efficienza dei sistemi informatici;

    - Monitoraggio delle esigenze software e hardware per l’indicazione delle esigenze di approvvigionamento;

    - Vigilanza  sulle  attività relative al piano nazionale di digitalizzazione della giustizia;

    L’ufficio si avvale dell’apporto di specifiche professionalità tecniche e si coordina col Segretario generale e con le diverse articolazioni della Procura; può pure coordinarsi con le omologhe strutture operanti presso la Corte di cassazione.

Responsabili

Giovanni Aulisio
Assistente informatico